territorio

a far crescere teroldego ci pensa madre natura
ci ha dato i venti che soffiano da nord e asciugano i grappoli dopo la pioggia necessaria
ha preso terra fine, limo e sabbia e li ha impastati con ghiaia negli strati superiori e ciottoli del torrente Noce in profondità
ci ha dato il sole per la maturazione, ma previdente come solo lei sa essere, le montagne tanto vicine da proteggere la vigna da troppa esposizione
il nostro compito è di valorizzare queste condizioni, la nostra responsabilità è di averne cura

in questa selezione troverai il teroldego della diversità, di annata, di suolo, di esposizione, di età delle vigne; dalla vinificazione in rosato, all’affinamento più o meno lungo…

No products in the cart.